#We Europeans

CIVICO lancerà con Make.org la prima consultazione popolare europea su larga scala, per mettere in evidenza le reali priorità dei cittadini.
Basata su una tecnologia digitale innovativa, coinvolgerà milioni di europei.
Le proposte concrete dei cittadini saranno poi presentate sotto forma di un'agenda civica europea ai decisori politici e ai candidati alle elezioni europee del 2019.
1
Appello ai citadini
Dicembre 2018
Un appello trasparente e transnazionale viene lanciato su diversi giornali europei da più di cento personalità di varia sensibilità e provenienza, per una riappropriazione del progetto europeo da parte dei cittadini verso le elezioni europee e oltre.
 
- Viene annunciata una massiccia consultazione popolare per febbraio 2019

- Un Congresso degli europei è annunciato per il 22 marzo 2019 presso il Parlamento europeo
2
Consultazione europea popolare
Febbraio 2019
"Come possiamo reinventare l'Europa in termini concreti?" Questa è la domanda che sarà posta a milioni di cittadini europei, in 24 lingue diverse e in 27 paesi.
 
La tecnologia usata da Make.org concede di fare una consultazione aperta, intuititva, e rappresentativa in termine di età, sesso, e provenienza.
 
Tutti i partecipanti potranno fare proposte concrete per otto settimane e votare per le migliori tra queste.
 
- Le 10 proposte più popolari di ogni paese emergeranno, e 270 video messaggi metteranno in evidenza i loro autori

- Da questo percorso saranno tratte le 20 proposte più popolari a livello europeo che costituiranno l'agenda dei cittadini europei
3
Congresso degli Europei
22 Marzo 2019
Il Congresso degli europei si terrà presso il Parlamento europeo, la casa dei cittadini dell'Unione.
 
Riunirà cittadini, artisti, rappresentanti dell'istruzione, della cultura, della scienza, delle imprese, dei sindacati e dei media, per condividere e discutere un'agenda dei cittadini sulla base della consultazione popolare.. 
 
Questo agenda civica sarà adottata alla presenza dei rappresentanti delle diverse famiglie politiche sedute in sala ad ascoltare i loro concittadini ed elettori; e sarà quindi diffusa attraverso una vasta campagna di mobilitazione in tutti i paesi dell'Unione europea.
 
- L'agenda dei cittadini europei sarà presentato a tutti i candidati alle elezioni europee che dovranno prendre posizione al riguardo
 
- Sarà anche presentato i capi di Stato e di governo riuniti in occasione del Consiglio europeo del 9 maggio 2019 a Sibiu sul futuro dell'Europa
4
Seguito delle proposte
CIVICO permetterà ai cittadini di monitorare continuamente l'evoluzione delle loro proposte, affinché siano incluse nei programmi dei candidati e nei progetti dell'Unione Europea dopo l'istituzione del nuovo Parlamento Europeo e della nuova Commissione Europea.